Quali sono i diversi tipi di pennini?

– Oro massiccio 18 Kt. (750‰): nelle Edizioni e Produzioni Limitate e nella Collezione Gioiello
– Oro massiccio 14 Kt. (585‰): nell’alto di gamma (88, Optima, Alpha, Talentum, Ipsilon De Luxe). E’ il tipo di pennino che garantisce la giusta flessibilità e la migliore fluidità dell’inchiostro.
–  Acciaio per le altre linee (Style, Ipsilon, Magellano).
Il conduttore del pennino è in ebanite, il materiale che meglio permette di veicolare l’inchiostro.

Ci sono ben 15 tipi di pennini adatti ad ogni tipo di pubblico.
Sono disponibili pennini Extra fini, Fini, Medi, Broad; pennini per destri o mancini.
Tutti i pennini nascono all’interno della manifattura attraverso 17 fasi di lavorazione.

Alcuni plus delle penne stilografiche Aurora: nelle penne di alto di gamma Aurora ha il brevetto della riserva nascosta: una volta terminato l’inchiostro, con una semplice operazione è possibile continuare a scrivere ancora per almeno 2 fogli.

Il meccanismo di caricamento a pistone, che caratterizza le penne stilografiche di gamma alta, permette di caricare l’inchiostro all’interno del serbatoio direttamente dal pennino, è un metodo che richiede più manualità, particolarmente apprezzata dagli amanti della scrittura.