Posted on

Il Premio “Di Padre in Figlio” nella categoria “Storia e tradizione”

Lo scorso 29 novembre a Milano presso il Centro Svizzero ha avuto luogo la premiazione della 9° edizione del Premio “Di padre in figlio”, il premio promosso dal CERIF (Centro di Ricerca sulle Imprese di Famiglie – Università Cattolica del Sacro Cuore di Milano) con il sostegno di Credit Suisse e KPMG, il contributo di Loconte & Partners, Lombard International Assurance e Mandarin Capital Partners e il patrocinio di Confimi Industria , che si rivolge ad imprenditori ed aziende italiane che hanno realizzato passaggi generazionali di successo.

47 sono risultati i finalisti che – dopo una severa selezione – sono stati premiati dalla giuria presieduta dal Dott. Paolo Veronesi con la proclamazione di vincitori suddivisi nelle otto categorie previste ed un vincitore assoluto, Antonio Carraro S.p.A.

Aurora Penne si è aggiudicata il premio nella categoria “Storia e Tradizione”, ritirato dal patron Cesare Verona, con la seguente motivazione:

“La costante presenza di segni, manufatti, luoghi dedicati (come i musei) dentro gli spazi aziendali denota una non comune sensibilità verso ciò che è stato e che sarà. La presenza non solo simbolica dell’oggetto che ha generato il successo di questa azienda familiare, celebra la capacità di mettere nero su bianco ciò che di più prezioso può esistere: il pensiero umano.”

Riconoscimenti speciali sono stati assegnati a Cantiere Nautico Cranchi S.p.A. (Innovazione), Damiani (Fratelli al comando), La Sportiva e San Marco Group (Internazionalizzazione), Tacchificio Villa Cortese S.r.l. (Giovane Imprenditore), Fratelli Piacenza S.p.A. (Storia e Tradizione), Acetaia Giusti (Piccole Imprese), Secondo Mona (Donne al Comando), Gibus S.p.A. (Apertura del Capitale).

Questo importante riconoscimento, giunto in chiusura dell’anno del centenario, va ad aggiungersi alla recente conferma, per il secondo anno consecutivo, di “Leader del Crescita” nella classifica stilata dal Sole24Ore e pubblicata lo scorso 26 novembre, che identifica le 400 aziende italiane che hanno ottenuto i maggior tasso di crescita negli ultimi 3 anni.

Torino 10/12/2019

Cesare Verona con il Giurato Edoardo Ranzini