Aurora presenta due edizioni limitate in onore della sua storia

Nata nel 1919 a Torino come prima Fabbrica Italiana di Penne a Serbatoio, Aurora punta sull’innovazione con un occhio sempre rivolto all’artigianalità e alla tradizione. Con l’avvicinarsi dei suoi primi 100 anni, Aurora ha deciso di valorizzare il suo heritage, attualizzandolo per strizzare un occhio alle future generazioni.

Aurora è quindi orgogliosa di presentare oggi “Internazionale”, celebrando una penna iconica degli anni ‘30.

Pensata per i collezionisti e tutti gli appassionati di penne stilografiche, “Internazionale” viene proposta in due versioni:

  • Un’edizione limitata di soli 19 pezzi numerati con finiture in oro massiccio al prezzo di 4.800 euro
  • Un’edizione limitata di soli 919 pezzi numerati con finiture in vermeil, al prezzo di 890 euro.

Il corpo e il cappuccio in preziosa Auroloide screziata blu profondo con dettagli argentati danno risalto a dettagli e decorazioni che riprendono gli stilemi tipici degli anni ’30: l’esclusivo fermaglio lavorato con richiami floreali; il serbatoio con particolare incisione laccata in oro “Fabbrica Italiana di Penne a Serbatoio”  (la stessa delle primissime produzioni Aurora); speciali anellini montati secondo l’antica tecnica del martellamento manuale impreziosiscono infine cappuccio e serbatoio.

Dotata di un pennino in oro 18Kt, questa penna saprà entusiasmare gli scrittori più esigenti avendo a disposizione una gamma di 20 punte diverse, vanto della casa torinese che, unica in Italia e tra le poche al mondo, li realizza sapientemente da quasi un secolo. Anche in questo caso il logo inciso sul pennino riprende la produzione di Aurora degli albori.

 La condotta, anima della stilografica, è in ebanite, in assoluto il materiale migliore per le stilografiche e il sistema di caricamento è a pistone con riserva nascosta.

Il progetto ha incluso uno studio di una guaina speciale realizzata recuperando una pubblicità dall’archivio storico di Aurora.

Torino 13/11/2018